Camping Boschetto di Piemma

Lingua
Iscriviti alla Newsletter
BOOKING ONLINE
Arrivo
Partenza
Persone
Sistemazione

OFFERTE - LAST MINUTE Last Minute Luglio 2017
Sconto 25% sulle case mobili
NEWS ED EVENTI Nessun articolo in archivio
NATURA SPORT E BENESSERE LE TERME Gli stabilimenti termali più vicini al nostro campeggio

10 Gambassi Terme - Firenze
www.termedigabassi.it
0571 638141

11 Falciani - Firenze
www.villadelletermi.it
055 2020090

12 Venturina - Valle del sole - Livorno
www.termevalledelsole.it
0565 851066
www.calidario.it
0565 851504

14 Radicondoli - Siena
www.termesaluteambiente.com
0577 793151

15 Rapolano Terme - Siena
www.termeaq.it
0577 724091
www.termesangiovanni.it
0577 724030 16 Petriolo - Siena
www.termesaluteambiente.com
0577 757104

17 Bagno Vignoni - Siena
www.termedibagnovignoni.it
0577 887365

18 Montepulciano - Siena
www.termemontepulciano.it
0578 7911

19 Chianciano Terme - Siena
www.termechianciano.it
0578 68111

ITINERARI IN BICICLETTA VAL D'ELSA - Val d'Elsa intima e segreta

PERCORSO N° 1 Tipo di strada: asfalto
Tipo di bicicletta: strada, ibrido
Per chi: cicloturisti, cicloamatori
Punto di partenza e arrivo: Casole d'Elsa
Lunghezza: 52.55
Dislivello: 1100
Difficoltà: media

Note: Itinerario abbastanza impegnativo adatto a cicloturisti abbastanza allenati: non ci sono salite molto lunghe e ripide ma il percorso è un continuo saliscendi dall'altimetria tanto nervosa quanto spettacolare; il paesaggio è superbo e le strade per nulla trafficate.

Descrizione: Si parte da Casole d'Elsa seguendo la strada per Monteguidi che si raggiunge con una salita di circa 3 km. Da Monteguidi si scende lungo la strada che va a oltrepassare il fiume Cecina e comincia a risalire dapprima dolcemente, poi più decisa verso il borgo di Montecastelli sconfinando così nella provincia di Pisa. Da Montecastelli si prosegue in discesa in direzione Castelnuovo Val di Cecina; dopo 4 km si lascia la strada per Castelnuovo per svoltare a sinistra sulla sinuosa via per Radicondoli (12 km): prima si scende fino al ponte sul torrente Lucignano per poi risalire sul colle di Radicondoli, delizioso borgo medievale lontano dalle grandi vie di comunicazione situato in una posizione estremamente panoramica. Da Radicondoli una veloce e piacevole discesa (2 km) porta fino ad un incrocio dove si piega a sinistra seguendo le indicazioni per Mensano (5,5 km). Da qui si pedala seguendo i segnali per Casole d'Elsa (8 km): ancora una discesa e l'ultima salita fino al punto di partenza.

VAL D'ELSA - Dalle torri di San Gimignano a Radicondoli

PERCORSO N° 2
Tipo di strada: asfalto
Tipo di bicicletta: strada, ibrido
Per chi: cicloturisti, cicloamatori
Punto di partenza e arrivo: Colle di Val d'Elsa
Lunghezza: 110.4 Dislivello: 1700
Difficoltà: alta

Note: Itinerario che attraversa tutta la Val d'Elsa adatto solo ai ciclisti più allenati, sia sulla distanza che sul dislivello; strade tecnicamente molto interessanti in grado di soddisfare anche i ciclisti più esigenti.

Descrizione: Da Colle Val d'Elsa si parte in direzione Volterra sulla S.S. 68 e dopo circa 3 km, in località Le Grazie si piega a destra verso San Gimignano (11 km). Da qui si procede in saliscendi verso Castel San Gimignano dove si torna sulla S.S. 68 piegando a destra (direzione Volterra) per circa 3 km fino al bivio a sinistra per Casole d'Elsa che si raggiunge dopo 10 km. Da qui si pedala alla volta di Monteguidi (6,5 km con salita finale di 3 km) per scendere lungo la strada che va a oltrepassare il fiume Cecina e comincia a risalire dapprima dolcemente, poi più decisa verso il borgo di Montecastelli sconfinando così nella provincia di Pisa. Da Montecastelli si prosegue in discesa in direzione Castelnuovo Val di Cecina; dopo 4 km si lascia la strada per Castelnuovo per svoltare a sinistra sulla sinuosa via per Radicondoli (12 km): prima si scende fino al ponte sul torrente Lucignano per poi risalire sul colle di Radicondoli, delizioso borgo medievale lontano dalle grandi vie di comunicazione situato in una posizione estremamente panoramica. Da Radicondoli una veloce e piacevole discesa (2 km) porta fino ad un incrocio dove si piega a sinistra seguendo le indicazioni per Mensano (5,5 km) e, successivamente Casole d'Elsa ma prima di raggiungere il borgo si gira a destra seguendo l'indicazione per Colle Val d'Elsa; dopo 4 km all'incrocio a T con la S.S. 541 si gira a sinistra raggiungendo così il punto di partenza (11,5 km) sulla pedalabile strada statale che segue il corso del fiume Elsa.

VAL D'ELSA - Da Colle a San Gimignano

PERCORSO N° 3
Tipo di strada: asfalto
Tipo di bicicletta: strada, ibrido
Per chi: cicloturisti, cicloamatori
Punto di partenza e arrivo: Colle di Val d'Elsa
Lunghezza: 40.65
Dislivello: 660
Difficoltà: media

Note: itinerario incentrato sul passaggio per borghi medievali dove vale la pena sostare per una visita. Il chilometraggio è ridotto ma l'altimetria è decisamente allegra con continui saliscendi.

Descrizione: si parte dal centro di Colle Va d'Elsa in piazza Arnolfo di Cambio in direzione San Gimignano. In località Le Grazie si gira a destra seguendo l'indicazione per Borgatello e successivamente per San Gimignano passando da Pietrafitta per evitare così la strada più trafficata che sale direttamente verso il borgo. Visitato il paese delle torri con relativo giro delle mura si esce in direzione di Castel San Gimignano - Volterra. Si pedala su una strada vallonata dove consigliamo la beve deviazione per San Donato, borgo medievale con una bella pieve romanica. Raggiunto il paese di Castel San Gimignano si piega a sinistra fino a Colle Val d'Elsa (11,2 km) sulla S.S. 68 passando per Campiglia dei Foci.

VAL D'ELSA - Le terre senesi a Monteriggioni

PERCORSO N° 4
Tipo di strada: asfalto, sterrato
Tipo di bicicletta: MTB, ibrido
Per chi: cicloturisti, cicloamatori
Punto di partenza e arrivo: Monteriggioni
Lunghezza: 31.11
Dislivello: 210
Difficoltà: molto bassa

Note: itinerario facile che si svolge quasi interamente su strada asfaltata su un territorio che non prevede particolari asperità e offre l'opportunità di visitare due centri di grande interesse storico come Monteriggioni e Colle Val d'Elsa.

Descrizione: si parte dalla piazza principale del bellissimo borgo medievale di Monteriggioni e, dopo un giro panoramico intorno alla cinta muraria, si esce dalla Porta Senese. Con una breve discesa si raggiunge la S.S. 2 Cassia e si gira a destra; dopo circa 1 km al bivio si tiene la sinistra seguendo gli indicatori per Volterra, Colle Val d'Elsa. Si supera il bivio di Abbadia a Isola, procedendo diritto in direzione di Colle Val d'Elsa che dista da qui 9 km: la cittadina del cristallo merita una visita. Poi si pedala in direzione San Gimignano, Volterra e, al bivio in loc. Le Grazie, si mantiene la sinistra seguendo i segnali per Boscona, quindi verso Agrestone, strada di Quercianella, per poi giungere (girando a destra sulla S.S. 541) al ponte di San Marziale sul fiume Elsa. Oltrepassato il ponte si gira a sinistra e quindi si prosegue a diritto in direzione Scarna sulla strada sterrata fino a raggiungere Strofe (fontanella d'acqua). Si esce da Strofe mantenendo la sinistra seguendo le indicazioni per Castel Pietraia e Abbadia a Isola (2 km) dove c'è una stupenda pieve del 1000 da visitare se aperta. Si prosegue in direzione Siena fino a Monteriggioni chiudendo così l'anello.

ITINERARI TREKKING Percorso trekking nei dintorni di San Gimignano Questo percorso è lungo 9,5 km e richiede tre ore circa per essere completato.

Iniziare la camminata partendo dal supermercato Coop di San Gimignano.

Guardando il supermercato, prendere la strada sulla destra che va verso San Gimignano. Dopo circa 200 metri si può scegliere se andare a sinistra o a destra. Andare a destra e lasciarsi il paese alle spalle.

Seguire questa strada per 2,5 km e infine raggiungere la strada trafficata tra San Gimignano e Poggibonsi. Andare a sinistra e oltrepassare il ponte sul torrente Terribie, dopodiché prendere la prima strada a sinistra: è una breve strada in salita pochi metri dopo il ponte.

Questa strada passa per i campi, attraverso un piccolo bosco e oltre un vigneto. (1 km.) Dopo aver raggiunto e passato una bella casa colonica prendere sulla destra e continuare a salire. Dopo poco tempo prendere la strada che svolta a sinistra (è marcata con strisce bianche e rosse!).

Seguire la strada a sinistra e seguire i segni bianchi e rossi. Questa strada porta dopo 4 km. a un piccolo paese chiamato Casale. In Casale raggiungere una delle strade principali per San Gimignano e proseguire a sinistra.

Dopo aver camminato per 1 km raggiungere San Gimignano. Camminare verso il centro ed entrare nella città vecchia per Porta di Matteo. Seguire la strada principale attraverso San Gimignano e raggiungere Porta San Giovanni per trovarsi di nuovo fuori la città. Dopo Porta San Giovanni prendere a sinistra e raggiungere le scale sulla sinistra. Prendere le scale e dopo 100 metri andare a destra e tornare al punto di partenza da cui è iniziata la passeggiata.


LE STRADE DEL VINO Percorso trekking nei dintorni di San Gimignano Le "Strade del Vino" sono percorsi entro territori ad alta vocazione vitivinicola caratterizzati, oltreché da vigneti e cantine di aziende agricole, da attrattive naturalistiche, culturali e storiche particolarmente significative ai fini di un'offerta enoturistica integrata.

www.terreditoscana.regione.toscana.it

COMITATO STRADA DEL VINO "VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO"

Sito Internet: www.vernaccia.it